Scheda_71_rilascio carte d'identità

Scheda 71
rilascio carte d'identià
N.B.: i numeri che abbiamo inserito nella colonna "Punteggi" sono un mero esempio, per cui devono essere personalizzati da ogni ente
1. Valutazione della probabilità 
Criteri  Punteggi 
Criterio 1: discrezionalità   
Il processo è discrezionale?  
No, è del tutto vincolato = 1  
E' parzialmente vincolato dalla legge e da atti amministrativi (regolamenti, direttive, circolari) = 2  
E' parzialmente vincolato solo dalla legge = 3  
E' parzialmente vincolato solo da atti amministrativi (regolamenti, direttive, circolari) = 4  
E' altamente discrezionale = 5  
punteggio assegnato  1
   
Criterio 2: rilevanza esterna   
Il processo produce effetti diretti all'esterno dell'amministrazione di riferimento?  
No, ha come destinatario finale un ufficio interno = 2  
Si, il risultato del processo è rivolto direttamente ad utenti esterni = 5  
punteggio assegnato  5
   
Criterio 3: complessità del processo  
Si tratta di un processo complesso che comporta il coinvolgimento di più amministrazioni (esclusi i controlli) in fasi successive per il conseguimento del risultato?  
No, il processo coinvolge una sola PA = 1  
Si, il processo coinvolge più di tre amministrazioni = 3  
Si, il processo coinvolge più di cinque amministrazioni = 5  
punteggio assegnato  3
   
Criterio 4: valore economico  
Qual è l'impatto economico del processo?  
Ha rilevanza esclusivamente interna = 1  
Comporta l'attribuzione di vantaggi a soggetti esterni, ma di non particolare rilievo economico (es. borse di studio) = 3  
Comporta l'affidamento di considerevoli vantaggi a soggetti esterni (es. appalto) = 5  
punteggio assegnato  3
   
Criterio 5: frazionabilità del processo   
Il risultato finale del processo può essere raggiunto anche effettuando una pluralità di operazioni di entità economica ridotta che, considerate complessivamente, alla fine assicurano lo stesso risultato (es. pluralità di affidamenti ridotti)?  
No = 1  
Si = 5  
punteggio assegnato  1
   
Criterio 6: controlli   
Anche sulla base dell'esperienza pregressa, il tipo di controllo applicato sul processo è adeguato a neutralizzare il rischio?  
Si, costituisce un efficace strumento di neutralizzazione = 1  
Si, è molto efficace = 2  
Si, per una percentuale approssimativa del 50% = 3  
Si, ma in minima parte = 4  
No, il rischio rimane indifferente = 5  
punteggio assegnato  1
Valore stimato della probabilità 2,33
0 = nessuna probabilità; 1 = improbabile; 2 = poco probabile; 3 = probabile; 4 = molto probabile; 5 = altamente probabile.
   
2. Valutazione dell'impatto 
Criterio 1: impatto organizzativo  
Rispetto al totale del personale impiegato nel singolo servizio (unità organizzativa semplice) competente a svolgere il processo (o la fase del processo di competenza della PA) nell'ambito della singola PA, quale percentuale di personale è impiegata nel processo? (Se il processo coinvolge l'attività di più servizi nell'ambito della stessa PA occorre riferire la percentuale al personale impiegato nei servizi coinvolti)  
fino a circa il 20% = 1  
fino a circa il 40% = 2  
fino a circa il 60% = 3  
fino a circa lo 80% = 4  
fino a circa il 100% = 5  
punteggio assegnato  1
   
Criterio 2: impatto economico  
Nel corso degli ultimi cinque anni sono state pronunciate sentenze della Corte dei Conti a carico di dipendenti (dirigenti o dipendenti) della PA o sono state pronunciate sentenze di risarcimento del danno nei confronti della PA per la medesima tipologia di evento o di tipologie analoghe?  
No = 1  
Si = 5  
punteggio assegnato  1
   
Criterio 3: impatto reputazionale  
Nel corso degli ultimi anni sono stati pubblicati su giornali o riviste articoli aventi ad oggetto il medesimo evento o eventi analoghi?  
No = 0  
Non ne abbiamo memoria = 1  
Si, sulla stampa locale = 2  
Si, sulla stampa nazionale = 3  
Si, sulla stampa locale e nazionale = 4  
Si sulla stampa, locale, nazionale ed internazionale = 5  
punteggio assegnato  1
   
Criterio 4: impatto sull'immagine   
A quale livello può collocarsi il rischio dell'evento (livello apicale, intermedio, basso), ovvero la posizione/il ruolo che l'eventuale soggetto riveste nell'organizzazione è elevata, media o bassa?  
a livello di addetto = 1  
a livello di collaboratore o funzionario = 2  
a livello di dirigente di ufficio non generale, ovvero posizione apicale o posizione organizzativa = 3  
a livello di dirigente d'ufficio generale = 4  
a livello di capo dipartimento/segretario generale = 5  
punteggio assegnato  1
Valore stimato dell'impatto 1,00
0 = nessun impatto; 1 = marginale; 2 = minore; 3 = soglia; 4 = serio; 5 = superiore
   
3. Valutazione complessiva del rischio 
Valutazione complessiva del rischio = probabilità x impatto  2,33

Nuova Amm.ne Trasparente